Questo sito utilizza cookies, proseguendo nella navigazione si accetta implicitamente il loro utilizzo. OK
Per maggiori informazioni clicca qui.

Arte Terapia

Che cos'è l'Arte Terapia

L'arte terapia nasce nei Paesi Anglosassoni negli anni Quaranta, dall'incontro e integrazione tra il mondo dell'arte e il mondo della psicoanalisi.

La sua specificità risiede nell'utilizzo dei materiali pittorici e scultorei quali mezzi per dare forma, colore e voce ai propri vissuti e renderli suscettibili di trasformazioni.

In arte terapia, linguaggio per immagini e linguaggio verbale sono come due fili che si intrecciano: le immagini aprono la strada alle parole, guidandone il corso.

L'approccio psicodinamico a cui facciamo riferimento è stato inaugurato dalla psicoanalista Margaret Naumburg negli anni Quaranta e si è sviluppato e arricchito nel tempo grazie al contributo di numerosi autori, tra cui il principale è Arthur Robbins, del Pratt Institute di New York.

L'approccio psicodinamico dà rilevanza al processo creativo quale mezzo per lavorare sulla relazione tra sè e il proprio mondo interno e sulla relazione tra sè e il mondo esterno.

Attraverso l'utilizzo dei materiali artistici e delle immagini, i messaggi e i contenuti profondi di ciascun individuo possono trovare un modo, un tempo ed un ambiente adatti, protetti ed accoglienti, per poter essere espressi, riconosciuti, valorizzati e modificati all'interno della relazione con l'arte terapeuta.
A cosa serve

L'arte terapia promuove la salute psicofisica della persona e l'incremento delle sue risorse creative, espressive, affettive, cognitive e relazionali.

Attraverso l'uso dei materiali artistici e del processo creativo, all'interno della relazione con l'arte terapeuta, si facilita la persona nell'espressione ed elaborazione dei propri vissuti. Il percorso porta all'acquisizione di strumenti indirizzati al cambiamento e alla crescita personale.

Alla persona che si rivolge all'arte terapeuta, non è richiesta alcuna abilità di tipo artistico.

La creatività non è infatti una "dote" che appartiene solo a quelle poche persone che chiamiamo "gli artisti", bensì è una dimensione psicologica che esiste a livello potenziale in ogni essere umano. Attraverso specifiche modalità di utilizzo dei materiali pittorici e scultorei, l'arte terapia mira a sviluppare il potenziale creativo che è in ciascuno di noi e che costituisce una risorsa per la gestione di affetti, emozioni e relazioni. Essere creativi è infatti imparare ad utilizzare le proprie emozioni come risorse per entrare in relazione sia con se stessi che con il mondo esterno; è imparare a vedere le cose da diversi punti di vista, esplorare strade prima non considerate, sviluppare fiducia nelle proprie potenzialità di incidere sull'ambiente e di effettuare scelte.
Per chi è indicata

L'arte terapia è indicata per persone di tutte le età:

  - per bambini e per adolescenti per favorirne la crescita sul piano emotivo, cognitivo e relazionale;

  - per adulti, per promuoverne la salute psicofisica;

  - per la terza età, per sostenere e incrementare le funzioni biopsicosociali.



Arte terapia per bambini
(mostra dettaglio)
Arte Terapia per adolescenti
(mostra dettaglio)
Arte Terapia per adulti
(mostra dettaglio)
Arte Terapia per la terza età
(mostra dettaglio)
Medical Art Therapy
(mostra dettaglio)
Chi è l'arte terapeuta

L'arte terapeuta è una figura professionale che ha acquisito il proprio titolo a seguito di training di formazione specifici di durata almeno triennale.

Gabriella Castagnoli e Marzia Menzani si sono formate presso la Scuola Quadriennale di Formazione in Arte Terapia a orientamento psicodinamico promossa da Art Therapy Italiana in convenzione con il Goldsmiths' College dell'Università di Londra e con il Dipartimento di Psicologia dell'Università di Bologna.

L'arte terapeuta è un esperto della relazione di aiuto e le sue competenze riguardano il "facilitare, attraverso l'uso di materiali artistici, in ambiente protetto, l'autoespressione, la riflessione, il cambiamento e la crescita personale" (Paola Luzzatto, 2009).

La formazione dell'arte terapeuta fa sì che egli sia in grado di instaurare con la persona che richiede il suo intervento una relazione empatica, protetta e non-giudicante, al cui interno i materiali artistici possano fungere da mezzi facilitanti l'espressione di sè e il cambiamento.

Gabriella Castagnoli e Marzia Menzani sono in possesso dei requisiti indicati dall'Associazione Professionale Italiana degli Arte Terapeuti (A.P.I.Ar.T.), che in Italia stabilisce gli standard professionali, formativi e etici della professione, a garanzia della qualità dei Servizi forniti all'utenza. L'A.P.I.Ar.T. così definisce la professione di Arte Terapeuta (ART.3 DELLO STATUTO):

L'arte terapeuta svolge la sua attività in ambito socio-educativo e sanitario e possiede i seguenti requisiti:

a) conoscenza dei fondamenti teorici e pratica costante di metodologie arte terapeutiche;

b) conoscenza e pratica costante di diverse tecniche espressive visive - plastiche-pittoriche (disegno, pittura, collage, scultura, mosaico ecc.);

c) conoscenza delle principali implicazioni psicologiche (affettivo - cognitive) riguardo la dimensione creativa e l'uso delle diverse modalità;

d) conoscenza delle principali teorie dello sviluppo dell'individuo con particolare riferimento all'evolversi della capacità creativa e dell'espressione grafica e motoria del soggetto;

e) conoscenza dei fondamenti della psicopatologia con particolare riferimento alla sua espressione in ambito grafico, pittorico e plastico;

f) avere una formazione in grado di permettergli di individuare tra i suoi utenti, anche in caso di utenza non esplicitamente patologica, i soggetti a rischio psicopatologico.

g) Avere un'adeguata formazione psicologica che lo renda capace di sostenere una relazione con un utente disagiato;

h) conoscenza di un adeguato insieme di metodiche arte terapeutiche che gli consenta di elaborare progetti operativi in relazione al tipo d'utenza, allo spazio operativo in cui opera, o nell'ambito di progetti integrati d'intervento che prevedano anche il contributo d'altre figure professionali come quelle d'insegnanti, psicoterapeuti, psicologi, psichiatri, neurologi, tecnici della riabilitazione, infermieri professionali, psicopedagogisti o in base a specifico invio. L'arte terapeuta esplica la sua funzione in ambito pubblico e privato, nel rispetto del Codice Etico e Deontologico dell'Associazione.

Servizi offerti

I Servizi di arte terapia vengono effettuati dalla dott.ssa Gabriella Castagnoli e dalla dott.ssa Marzia Menzani, entrambe iscritte al Registro Professionale Italiano degli Arte Terapeuti A.P.I.Ar.T.

A favore di persone di tutte le età si effettuano:



 Percorsi individuali di arte terapia (mostra dettaglio)


 Laboratori di arte terapia di gruppo (mostra dettaglio)